QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI 'COOKIE': VUOI SAPERNE DI PIU'?   

Mercato

I principali prodotti commercializzati sono:
  • alcole etilico a 96°,  di grado alimentare e farmaceutico, ottenuto da cereali, melasso e vino; l'alcole da melasso, in particolare,  è certificato Kosher.
  • alcole etilico a 96° e 99,9° ad uso industriale e cosmetico.
  • brandy, grappe, wisky, rum e distillati di frutta in genere.
  • Alcole etilico neutro 96,5° biologico, è un alcole limpido e incolore, particolarmente neutro, ottenuto dalla distillazione di nuova concezione a più colonne, di grano o cereali in genere,  certificati biologici a norma del Reg. CE 834/2007. 
    La certificazione di biologicità è rilasciata da apposito Ente riconosciuto con Decreto Ministeriale.
    Idoneo al settore alimentare, farmaceutico, cosmetico   
 
La collocazione e vendita dei prodotti è rivolta ad una clientela variegata, in diversi settori:
  • bevande alcoliche
  • alimentare
  • farmaceutico
  • cosmetico
  • industriale
Dal deposito fiscale di Lugo (RA), l'alcole può essere consegnato tramite autocisterne, oppure  in cisternette della capacità di 1.200 lt. ciascuna e in fusti della capacità di lt. 200 ciascuno a mezzo di  camion cassonati.

Ogni mezzo di trasporto, oltre ad essere dotato di apposita raccorderia,  tubazioni e se necessario pompa per lo scarico, è omologato secondo le norme A.D.R..    

Distribuzione Alcoli Italia S.r.l. colloca i propri prodotti alcolici in Italia e all'estero. Ubicata in una posizione ideale, non distante dal casello autostradale di Lugo di Ravenna, è organizzata per un rapido servizio di fornitura e di collaborazione per rispondere alle esigenze del cliente.
L'azienda, identificate le esigenze operative necessarie allo svolgimento della missione aziendale nell'ambito dei requisiti definiti, alla continua ed efficace applicazione del Sistema Qualità, nonché al suo miglioramento per una crescente soddisfazione dei Clienti, mette a disposizione le opportune risorse in termini di:
 
  • personale competente circa le mansioni da svolgere, adeguatamente aggiornato  e reso consapevole del proprio ruolo per la Qualità
  • infrastrutture adeguate alle caratteristiche dei processi di movimentazione del prodotto, tenute in condizioni di efficienza attraverso una pianificazione delle manutenzioni e relativa attuazione
  • dispositivi di misurazione e monitoraggio adeguati e verificati o tarati.